NovoMatrix™ Reconstructive Tissue Matrix

Il materiale di nuova generazione per la gestione dei tessuti molli

NovoMatrix™ è una matrice dermica acellulare, ottenuta da derma suino. Nell'uso chirurgico, questa matrice resistente alla trazione e facile da manipolare1, 2 è un'ottima alternativa all'innesto autologo di tessuto connettivo (CTG). Si può fare a meno di un punto di prelievo chirurgico intraorale, riducendo la morbilità a carico del paziente.

Grazie al suo processo di produzione, la matrice è priva di cellule donatrici. Al tempo stesso, la struttura del tessuto originario rimane praticamente inalterata, favorendo così l'attecchimento di cellule e microvasi. La lavorazione esclusiva del tessuto consente, grazie ad una preparazione conservativa, una ripopolazione cellulare e una rivascolarizzazione ottimali, in modo da ottenere una rigenerazione estetica del tessuto molle.3 NovoMatrix™ è fornita preidratata in una soluzione acquosa brevettata tamponata con fosfato, che contiene stabilizzatori della matrice, e quindi può essere impiegata immediatamente senza una lunga previa reidratazione.4


Ottimale per le seguenti indicazioni4

  • Crescita di tessuto consolidato intorno ai denti e agli impianti
  • Ricostruzione della cresta alveolare per la ricostruzione protesica
  • Rigenerazione tissutale guidata nei difetti da recessione per la copertura radicolare

Copertura delle recessioni – tecnica a tunnel

Aumento generale della cresta alveolare

Ispessimento del tessuto intorno a impianti e denti con la tecnica a pouch

Caratteristiche del prodotto NovoMatrix™

  • Il processo LifeCell™ di trattamento dei tessuti produce una rapida rivascolarizzazione
  • Spessore del tessuto sempre uniforme
  • Preidratata – pronta all'uso dopo il prelievo dalla confezione e un bagno di 2 minuti in soluzione salina sterile o Ringer lattato4
  • • Conservazione a temperatura da -8 °C a +30 °C4

La struttura tissutale NovoMatrix™

La conservazione dell'integrità del tessuto è di essenziale importanza per ottenere positivi risultati biologici. Per questo il tessuto originario viene lavorato in modo conservativo con l'esclusivo metodo di produzione di NovoMatrix™, al fine di assicurare che vengano conservate le strutture fondamentali per mantenere l'integrità biochimica e biomeccanica del tessuto.

1
Collagene fibrillare e collagene VI

Proteine a triplice elica, congregate in complessi di fibrille che danno struttura al tessuto e gli conferiscono resistenza a trazione.5

2
Elastina

Fibre strettamente associate al collagene, che conferiscono al tessuto elasticità e resilienza.5

3
Ialuronano

Molecole polisaccaridiche ad elevato peso molecolare, che controllano l'idratazione dei tessuti, mettono in moto il trasporto idrico e mantengono l'elastoviscosità del tessuto connettivo in tutto il corpo.5

4
Proteoglicani
grandi e piccoli

Macromolecole grandi e piccole che controllano la rivascolarizzazione e la nuova colonizzazione con cellule e regolano la struttura della matrice extracellulare mediante aggregazione e accumulo.6

5
Fibronectina

Proteine complesse che danno inizio a diverse interazioni cellulari. Sono responsabili della modulazione dei processi di adesione, migrazione, crescita e differenziazione delle cellule.7

6
Canale vascolare

Struttura vascolare che permette l'apporto di nutrienti alla matrice per consentire la rivascolarizzazione iniziale8

Vantaggi dell'impiego di NovoMatrix™

  • Durata ridotta dell'intervento La matrice dermica acellulare ad uso rapido riduce i tempi dell'operazione, eliminando un secondo intervento chirurgico per rimuovere un innesto di tessuto connettivo autologo.9
  • Minore morbilità per i pazienti Evitando un punto di prelievo sul palato si eliminano i dolori post-operatori associati a un secondo intervento.9, 10, 11
  • Ottima integrazione con i tessuti L'impiego della matrice NovoMatrix™ favorisce una rapida rivascolarizzazione, la ricolonizzazione cellulare e la riduzione al minimo della reazione infiammatoria. 3, 8, 12, 13
  • Struttura naturale di tessuti e aspetto cromatico L'impiego di NovoMatrix™ permette di ottenere un'ottima guarigione e un ottimo adattamento della struttura cromatica e tissutale al tessuto naturale circostante.14
  • Guarigione rapida e senza complicazioni del tessuto molle L'impiego di NovoMatrix™ favorisce una reazione immunologica positiva, nonché l'integrazione dei tessuti e la rigenerazione .3, 12, 13, 15

NovoMatrix™ corsi clinici live

Scopri le ultime tecniche di utilizzo e lasciati guidare da speaker esperti che ti illustreranno tutte le opzioni di trattamento disponibili con NovoMatrix™.

Corsi NovoMatrix™

Autori e casi clinici con NovoMatrix™

Priv. Doz. Dr. Gerhard Iglhaut

Priv. Doz. Dr. Gerhard Iglhaut

Memmingen, Clinica Universitaria di Friburgo

Dr. Roman Beniashvili

Schorndorf

Dr. Jan Klenke

Dr. Jan Klenke

Hamburg

Andreas van Orten, M.Sc., M.Sc.

Andreas van Orten, M.Sc., M.Sc.

Waltrop

LifeCell™ — oltre 25 anni d’esperienza

Prodotti innovativi per la ricostruzione dei tessuti

Da più di due decenni LifeCell™ sviluppa prodotti innovativi per un'ampia gamma di applicazioni. Con un numero di trapianti che ad oggi supera i 2,5 milioni, 25 anni di esperienza nella lavorazione del tessuto e l'impegno costante per l'innovazione, LifeCell™, in uno sforzo congiunto con BioHorizons e Camlog, ha introdotto in chirurgia orale NovoMatrix™, il materiale di ultima generazione per l'aumento del tessuto molle.

timeline

1986

Fondazione della ditta LifeCell™ Corporation

2000

BioHorizons inizia la distribuzione di AlloDerm™ RTM per gli odontoiatri (U.S.)

2005

AlloDerm™ RTM per la rigenerazione ossea guidata (U.S.)

2019

NovoMatrix™ matrice ricostruttiva per tessuti per impiego odontoiatrico (UE)*

*NovoMatrix™ è approvata per la vendita nell'Unione europea.

Fattore di successo del processo di preparazione

All'avanguardia nella preparazione di matrici suine acellulari

Selezione del tessuto

Ottenuto da tessuto suino, finalizzato alle desiderate proprietà meccaniche e alla maneggevolezza.

Isolamento del derma

Procedimento senza l'uso di sostanze chimiche, con cui tutto il tessuto non dermico viene rimosso in modo da mantenere l'integrità strutturale della matrice.

Neutralizzazione microbica

Il procedimento protetto rimuove il 99,9% dei patogeni, consentendo un processo di preparazione più conservativo.

Decellularizzazione e trattamento enzimatico

Mantiene la struttura naturale del collagene, estraendo sia l'antigene alfa-gal suino che le componenti cellulari e di DNA per ridurre al minimo la reazione immunitaria xenogena.

Conservazione della matrice

Il processo di lavorazione protetto stabilizza le proteine più importanti della matrice e tutela al tempo stesso l'integrità della matrice dermica acellulare, creando così una piattaforma per la rigenerazione dei tessuti.

Sterilizzazione

Processo di sterilizzazione ottimizzato per mantenere la struttura naturale del tessuto, preservando le proprietà rigenerative della matrice dermica acellulare.

Rigenerazione

Matrice dermica acellulare intatta, ottenuta da tessuto suino, che mantiene componenti biochimiche in grado di favorire una reazione immunologica positiva, nonché la rigenerazione.12, 16, 17

Struttura istologica di NovoMatrix™

NovoMatrix™ presenta una struttura istologica paragonabile al tessuto umano.12, 16, 17


NovoMatrix™

Derma Umano

Bibliografia

  1. Data on file, Allergan. NovoMatrix™ – Mechanical testing, Preclinical Data.
  2. Data on file, Allergan. INT/0204/2018.
  3. Suárez-López Del Amo F, Rodriguez JC, Asa‘ad F, Wang HL. Comparison of two soft tissue substitutes for the treatment of gingival recession defects: an animal histological study. J Appl Oral Sci., 2019;27:e20180584.
  4. Reference manufacturer’s Instructions for Use (IFU) package insert.
  5. Necas J, Bartosikova L, Brauner P, Kolar J. Hyaluronic acid (hyaluronan): a review. Vet Med. 2008;53(8):397-411.
  6. Ludwig MS. Proteoglycans and pathophysiology. J Appl Physiol. 2007;103:735-736.
  7. Pankov R, Yamada KM. Fibronectin at a glance. J Cell Sci. 2002;115:3861-3863.
  8. Harper JR, McQuillan DJ. Extracellular wound matrices: a novel regenerative tissue matrix (RTM) technology for connective tissue reconstruction. Wounds. 2007;19(6):163-168.
  9. Griffin T, Cheung W, Athanasios Z, Damoulis P. Postoperative Complications Following Gingival Augmentation Procedures. J Periodontology 2006;77:2070-2079.
  10. Aguirre-Zorzano LA, García-De La Fuente AM, Estefanía-Fresco R, Marichalar-Mendía X. Complications of harvesting a connective tissue graft from the palate.
  11. Tavelli L, Asa’ad F, Acunzo R, Pagni G, Consonni D, Rasperini G. Minimizing Patient Morbidity Following Palatal Gingival Harvesting: A Randomized Controlled Clinical Study. The International Journal of Periodontics & Restorative Dentistry 38(6):e127-e134 · November 2018.
  12. Sandor M, Leamy P, Assan P, et al. Relevant in vitro predictors of human acellular dermal matrix-associated inflammation and capsule formation in a nonhuman primate subcutaneous tissue expander model. Eplasty. 2017;17:e1-e21.
  13. Xu H, Wan H, Sandor M, et al. Host response to human acellular dermal matrix transplantation in a primate model abdominal wall repair. Tissue Eng Part A. 2008;14(2):2009-2019.
  14. Van Orten A. Peri-implant thickening of soft tissue – stable and functional. Implantologie Journal 5 | 2020.
  15. Sandor M, Xu H, Connor J, et al. Host response to implanted porcine-derived biologic materials in a primate model of abdominal wall repair. Tissue Eng Part A. 2008;14(12):2021-2031.
  16. Data on file, Allergan. LRD2011-08-015.
  17. Data on file, Allergan. LRD2013-02-004.

Not all products are available in all markets.